Tritatutto

Il nome stesso indica bene il senso dell’oggetto, ma noi non vogliamo fare lezioni di lingua italiana bensì orientarvi all’acquisto di un “tritatutto”. In questo sito infatti troverete i consigli giusti per scegliere il modello più adatto a voi, naturalmente questo avviene provando ogni singolo modello e verificandone la validità. Prima di fare questo però bisogna considerare alcuni fattori, indispensabili per poi poter scegliere quale categoria di tritatutto è più adatta a noi … diamo il via alle danze! 😉
Tritatutto 1 velocità

Tritatutto: quale scegliere

Prima di acquistare un tritatutto vi consigliamo di aprire i pensili della cucina è dare uno sguardo allo spazio disponibile, in commercio ci sono modelli dal differente design, ovviamente le dimensioni dipendono dalla capienza interna di un tritatutto, ma vi assicuriamo che ci sono apparecchi che sviluppano maggior spazio in altezza e altri in larghezza. Altro fattore interessante da verificare, il vostro piano lavoro (cioè dove intendete o potete utilizzare il tritatutto) quanto dista dalla presa? Il cavo del tritatutto non è lungo come quello di un Phon per capelli, se non volete usare una prolunga assicuratevi di avere una presa vicino a uno spazio libero (quasi sempre è così 🙂 ). Ci verrebbe anche da dire “attenzione alla potenza”, ma il discorso in questo caso è complicato e vi diciamo solo che a seconda dell’alimento e della capienza è necessaria un numero di watt o meno. Il modo migliore per capirlo è leggere le singole recensioni, ma anche la nostra guida vi può dare maggiori informazioni.
Tritatutto
A noi però piace semplificare il lavoro di chi ci ascolta, quindi qui sotto vi proponiamo una tabella per ricordare i primi passi da fare prima dell’acquisto!
🙂

Situazione tipoQuale tritatutto scegliereCaratteristica principale
Cerco un tritatutto per sbriciolare biscotti, caffè e frutta seccacomprare un tritatutto/macinatore non molto grandealmeno 300 Watt di potenza
Cerco un tritatutto per fare passate e omogeneizzati per bambinicomprare un tritatutto con una capienza ampiaalmeno 1 litri ci capacità
Cerco un tritatutto per preparare soffritti (taglio di aglio, cipolle … )comprare un tritatutto con capienza mediaCapienza almeno 0,5 litri e potenza minima 300 Watt

Ovviamente queste indicazioni sono molto generiche, molto può dipendere dal tipo di lama, da come è montato il motore o dal numeri di velocità, ma orientativamente possiamo farci un’idea (continuiamo a consigliarvi la lettura di ogni singolo modello che può interessare se si vuol esser certi).

Tritatutto o omogeneizzatore

Spazio alle mamme e alle loro preoccupazioni. Tra l’altro si sa, ogni scarrafone è bello a mamma sua, per questo motivo si vuol fare sempre l’acquisto giusto per dare il meglio al proprio piccolo. Abbiamo già detto che un tritatutto che ha una buona capienza è ideale per fare pappe e passate, ma voci di corridoio dicono che è meglio acquistare un omogeneizzatore. Perché? L’omogeneizzatore prima di tutto cos’è? Ovviamente ce ne sono di vari modelli, se volete dare uno sguardo per vedere come sono fatti date pure uno sguardo a destra.

Tritatutto

Come potete vedere questo modello tipo di omogeneizzatore è praticamente identico ad un qualsiasi altro tritatutto, quindi fatto con un motore che attivano delle lame che tagliano all’interno di un contenitore. Cosa cambia allora con un classico tritatutto? Assolutamente niente, trattasi semplicemente di un modo per assicurarsi maggiori vendite, facendo appunto leva sull’amore materno. 😀

Tritatutto o frullatore

TritatuttoSe nel precedente paragrafo abbiamo appreso che tra tritatutto e omogeneizzatore non vi è alcuna differenza, lo stesso non si può dire fra frullatore e tritatutto. Sono sicuramente due elettrodomestici molto simili, alcuni modelli probabilmente così somiglianti da sembrare davvero quasi uguali, ma il “tipico tritatutto” e il “tipico frullatore” non sono maestri nello stesso lavoro. Infatti, se l’uno è più adatto ad operare per alcune mansioni e alcuni cibi, l’altro fa esattamente l’opposto. Per aiutarvi a capire date uno sguardo alla tabella qui sotto, dove si mostrano le possibilità dell’uno e dell’altro.

Frullatore   
sminuzza cibo (prevalentemente frutta e verdura)mescola vari ingredienti fra loroprepara creme (salse e zuppe)trita il ghiaccio
Tritatutto    
macina caffètrita spezietrita cibo (anche pesce, carne, pane e formaggio)crea salse e pappeideale per frutta secca

Come vediamo quindi le differenze non sono poi molte, ma se cercate un valido aiuto per sminuzzare frutta secca o formaggio ad esempio non vi è concorrenza alcuna. La forza del frullatore è sicuramente la capienza, ma un frullatore normale non vi aiuterà mai a fare un buon pesto mentre un tritatutto sì! 🙂
Tritatutto 4 lame

Tritatutto manuale

Abbiamo detto nel primo paragrafo di fare attenzione alla lunghezza del cavo, avendo dato per scontato che il tritatutto che state cercando si alimenti tramite presa elettrica. Abbiamo detto anche di fare attenzione alla potenza del tritatutto, dando per scontato che ormai esistano solamente tritatutto elettrici … chiediamo scusa. 🙂 Non immaginate però il pestello che usava la nonna tanti anni fa e che ora tiene solamente come antico ricordo, tanto per capire di cosa parliamo date un’occhiata qui. Come vedete anche questo è un modello tecnologico e innovativo, un tritatutto manuale solitamente funziona a corda o girando una maniglia. Non è affatto difficile capirne i vantaggi, senza dubbio quello di aver un minor consumo energetico, ma se il lavoro da fare è tanto e duro sicuramente quello elettrico è imbattibile! 🙂
Tritatutto

Tritatutto: prezzi e offerte

A caval donato non si guarda in bocca dice un antico proverbio … vero, però noi possiamo solamente indirizzarvi dove e quale tritatutto acquistare, quindi anche se in offerta un costo l’avrà anche il modello più economico. Il prezzo di un tritatutto varia dalle 15 euro sino alle 70 … abbiamo arrotondando e sicuramente ci saranno anche modelli più cari o persino più economici, ma sono casi isolati. Non possiamo dirvi a quale prezzo corrisponde il vostro acquisto ideale, ma senza dubbio un apparecchio con un kit accessori migliori e materiali di qualità avrà un prezzo più alto. Questo spetta solo a voi deciderlo, perché se pensate di usare il tritatutto per fare un pesto di tanto in tanto magari non vale la pena di spenderci molto, ma se sarà il vostro fedele aiutante in cucina è sicuramente meglio prendere uno dei “migliori”. 🙂
Precisiamo però che anche nel miglior negozio di elettrodomestici non troverete mai tutti i modelli di tritatutto, si rischia quindi di andare nel fantasioso Elettronics e non trovare l’apparecchio che si cercava … per questo motivo e altri noi vi consigliamo di acquistare online, visto che:

  • Ci sono tantissimi modelli
  • Ottimi prezzi, quasi sempre migliori rispetto al negozio “offline”
  • Spedizione gratuita in molti casi
  • Consegna a domicilio, sia a casa che in ufficio: senza prendere la macchina o il bus!
  • Possibilità di restituire il prodotto senza specificare il motivo (diritto di recesso)

Il miglior tritatutto

I tritatutto in commercio sono veramente tanti: ce ne sono di diverse forme, colori, prezzi, capacità, performance etc.. Domanda: quale fa per me? Eh, questo non é facile da capire. Per aiutarvi, abbiamo creato una sezione apposita dove abbiamo raccolto i migliori tritatutto che abbiamo incontrato nelle nostre recensioni. Dategli una occhiata e comprate solamente il meglio!
Se invece il tempo a vostra disposizione stringe e sapete già più o meno che tipo di tritatutto fa al caso vostro, vi consigliamo di spulciare tra i tre tritatutto più venduti qui sotto:

Kenwood CH250

109,11 €

121 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON
 

Le marche

Come non vi consigliamo di passare mezza giornata da Elettronics a comprare un tritatutto a caso, per mancanza di scelta, ci prendiamo anche la briga di dirvi che è meglio lasciar perdere con le marche tipo “Tritatuts” o “Frullappè” … questi giochi di parole lasciateli al compianto Totò e concentratevi su prodotti conosciuti sul mercato come le seguenti marche:

50 commenti su “Tritatutto

  1. mi chiedo come mai la potenza minima consigliata per un tritatutto da formaggio/cioccolato ecc., deve essere circa 300w, non corrisponde alla potenza del miglior prodotto consigliato.
    grazie

    1. Ciao Franca,

      Dipende dal tipo di meccanismo, ci sono modelli che montano il le lame direttamente sul motore e altri che utilizzano distribuzioni della potenza in maniera differente. Bisogna poi anche valutare la qualità delle lame e la grandezza del recipiente, tanti fattori insomma che descrivere in una sola guida non è facile. Hai comunque fatto benissimo a segnalarlo, visto che altri utenti meno esperti potrebbero porsi la stessa domanda.

      Ciao,

      Il Team di Tritatutto.it

  2. cerco un tritatutto di piccole dimensioni , che triti dalla carne alle mandorle, compreso prezzemolo per quantità limitate. grazie

  3. cerco un tritatutto di piccole dimensioni che macini dalla carne alle mandorle, compreso il prezzemolo anche in quantità limitata. grazie

  4. Ciao
    Sto cercando un tritatutto/omogeneizzatore con un bicchiere in metallo.
    Mi serve per fare il burro di arachidi e per fare uscire il grasso serve che deve essere riscaldato, con quelli che ho avuto non mi riusciva bene
    Potete aiutarmi?

    Grazie Giorgio

  5. Ciao,
    cerco un tritatutto non troppo ingombrante che riesca a grattugiare bene il parmigiano e tritare le nocciole fino a renderle cremose, ne avete uno da consigliarmi?

  6. Salve il mio bambino ha un allergia e per questo devo farmi il detersivo per lavatrice in casa e devo tritare il sapone avete qualche consiglio grazie ho provato ad usare una grattugia a mano e improponibile la cosa grazie

    1. Ciao Miria,

      possiamo indicarti il Moulinex DJ755G Fresh Express, ottimo modello … dovrai però spezzettare il sapone prima di inserirlo. L’alternativa è quella di prendere un frullatore potente o un robot da cucina, uno di quelli che tritano il ghiaccio magari …

      Ciao,

      Il Team di Tritatutto.net

  7. Io da buona genovese devo fare il pesto: cosa mi consigliate.

    Grazie

    PS Ho visto che è già stata fatta una precedente richiesta ma non c’è la risposta.

  8. cerco un trittatutto braun multiquick system perche’ ho bruciato il motore
    a 2 velocita’ dove posso trovarne uno in sostituzione.
    grazie max

  9. Salve, mi sono un pò persa tra i vari modelli, sto cercando un tritatutto principalmente per ridurre in polvere frutta secca, spezie ecc. quale mi consigliate?

  10. Ciao, mi confermate che non esiste nessuna differenza tra omogeneizzatore e tritatutto? In alcuni forum si legge che con il primo elettrodomestico non si incamera aria con l altro si! Io ho un tritatutto della moulinex ! Va bene per fare le pappe ai bimbi? Grazie

    1. Ciao Alessia,

      ci sono differenze anche fra i diversi tritatutto, se ti trovi bene col tuo modello non cambiare, tantissime persone usano il tritatutto per fare pappe senza problemi … se vuoi qualcosa di più specifico guarda questo ottimo modello:

      Philips AVENT SCF870/20

      Ciao,

      Il Team di Tritatutto.net

  11. Ciao! Anche io alla ricerca di un tritatutto super!
    Necessità: tritare mandorle/nocciole sia grossolanamente che ridurle in farina, macinare caffè, tritare aglio, prezzemolo e aromatiche anche in piccole quantità!

    Ho letto diverse recensioni e sono attratta dal kenwood ch250 quad oppure dal kenwood ch580.

    Quale sarebbe il migliore? Ho notato che il primo è un po’ più potente…
    Sono affezionata alla kenwood dopo due planetarie, ma preferisco un oggetto a se stante piuttosto che uno complementare dell’impastatrice..

    Grazie
    Fede

  12. Ciao, mi serve un tritatutto per fare delle vellutate o creme ma anche per tritare alimenti come carote e pistacchi.
    Sono orientato verso Ariete 1835 choppì oppure Kenwook CH580.

    Il primo costa molto meno, quale mi consigliate?

  13. Grazie!
    Ultima domanda: ma più potente non sarebbe meglio? Ho letto anche delle recensioni riguardo il Moulinex AT714G32, che dite?
    Non vorrei, per spendere poche decine di € in meno, avere un tritatutto meno efficace…
    Fede

  14. ciao
    sono alla ricerca di un tritatutto per macinare la liquorizi
    sono orientata sul Kenwood ch 580 ce la può può fare?
    potete aiutarmi?
    grazie

  15. Ciao,ho bisogno di ridurre in fine poltiglia ortaggi crudi duri come carote, cinocchi, rape ecc.Potete consigliarmi un apparecchio adatto? Grazie. Vera

  16. salve sono di nuovo, Maria. Guardando bene i consigli precedenti, ho visto che il Kenwood CH580 quad blade potrebbe essere il modello adatto per me. Se posso fare un altra domanda, che differenza c’e tra il CH 550 e il CH580? Vi ringrazio anticipatamente.

  17. ciao! sto valutando di acquistare un tritutto per tagliare verdure, tenuto conto che mi capiterà spesso di tritare/affettare melanzane, cosa mi consigliate?
    grazie,
    Silvio.

  18. Ciao, vorrei un tritatutto che possa rendere lo zucchero in polvere, e che possa tritare finemente le nocciole (e tutta la frutta secca), ottenendo una farina.
    Ma che sia valido anche per altri usi.
    Grazie

  19. Buonasera, ho comprato su consiglio della commessa il tritatutto di KitchenAid, io ho il Bimby e mi serve un attrezzo piccolo per omogeneizzare piccole quantità di carne per la mia bimba. Non ci sono recensioni per questo tritattutto sul vostro sito, giusto?
    Grazie, saluti.
    Elvira

    1. Ciao Elvira,

      non abbiamo ancora recensioni su quel prodotto, avresti dovuto scriverci prima di acquistare, ma il marchio è molto affidabile.

      Ciao,

      Il Team di Tritatutto.net

  20. Salve, sto cercando un apparecchio che mi serva innanzitutto per rendere a crema (tipo pesto) verdure cotte, ad es. bietole o spinaci, che la mia bimba non mangia in altro modo. Inoltre, lo userei per tritare carote, aromi, ecc. Cosa mi consigliate? Grazie!

  21. i tritatutto di kitchenaid e di cuisinart, che sono di fascia alta, hanno tutti wattaggi relativamente bassi. dipende dal fatto che hanno motori più efficienti e quindi con resa paragonabile ai kenwood da 500w oppure sono meno potenti e basta?
    i kitchenaid forse montano motori a corrente continua, ma non sono sicuro per il tritatutto, di certo si per la planetaria, mentre il cuisinart ha un motore con doppio senso di rotazione.

    1. Ciao Luc,

      non solo la potenza fa la differenza, come ad esempio la qualità dei materiali, oppure il tipo di meccanica (ad esempio un motore montato direttamente sulla lama necessita di meno potenza, ma questo è un discorso generale). Insomma, come abbiamo più volte detto, ci sono diversi criteri per valutare il reale valore di un apparecchio, quindi meglio non basarsi solamente sulla potenza.

      Ciao,

      Il Team di Tritatutto.net

  22. Gentilmente vorrei un consiglio per un tritatore capace di polverizzare peperoncini interi.In considerazione del suo utilizzo “esclusivo” non vorrei spendere molto.